Le graduatorie di II e III fascia vengono utilizzate per le supplenze (contratto a tempo determinato). Con il decreto, saranno trasformate in provinciali, proprio a questo scopo. Le convocazioni dalle graduatorie provinciali avverranno da parte degli UAT, probabilmente nei primi 15 giorni di settembre. L’ordine di convocazione resta dalla primaRead More →

Adesso Scuola ha organizzato tre corsi online per prepararsi ai diversi concorsi. Puoi scaricare le schede informative: Corso per le avvertenze generali (ordinario):OFFERTA FORMATIVA CORSO E- LEARNING AVVERTENZE GENERALI Corso straordinario: OFFERTA FORMATIVA CONCORSO STRAORDINARIO E-LEARNING Corso per TFA sostegno: OFFERTA FORMATIVA CORSO DI preparazione tfa sostegno Sia per loRead More →

Per poter insegnare ooccorre accedere alle classi di concorso. Queste si presentano sotto forma di codici con i quali è possibile valutare se si è in possesso dei requisiti accademici utili per poter accedere all’abilitazione all’insegnamento nella scuola secondaria, sia di primo che di secondo grado. Tra qualche settimana usciràRead More →

Non tutti sanno che la messa a disposizione si può inviare anche per il ruolo di personale ATA (che comprende assistenti amministrativi, tecnici e ausiliari). Va inviata presso le scuole e se i nominativi che hanno in graduatoria sono esauriti, allora si ricorre alle mad. Il profilo ATA Il personaleRead More →

Cosa sono i Crediti formativi universitari – CFU CFU sta per Credito Formativo Universitario ed è uno strumento per misurare la quantità di lavoro di apprendimento, compreso lo studio individuale, richiesto allo studente per acquisire conoscenze e abilità nelle attività formative previste dai corsi di studio. Ogni credito (CFU) corrispondeRead More →

Alcuni articoli interessanti sul Corriere della Sera dimostrano ancora una volta quanti posti di lavoro devono ancora essere occupati nel mondo della scuola. Italia 2019, emergenza scuola. Cattedre vuote, supplenti diventati rari, posti vacanti soprattutto nel sostegno ai bimbi con disabilità. Rovesciando l’approccio potremmo trovare un aspetto positivo: si stannoRead More →